Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in Aritmologia
Cardiobase
Xagena Mappa

Risultati ricerca per "Insufficienza cardiaca"

Nei pazienti con insufficienza cardiaca e frazione di eiezione ridotta ( HFrEF ), i disturbi respiratori del sonno, comprendenti l’apnea ostruttiva del sonno ( OSA ) e l’apnea centrale del sonno ( CSA ...


L'ottimizzazione automatica continua della terapia di resincronizzazione cardiaca ( CRT ), stimolando solo il ventricolo sinistro a fondersi con la conduzione intrinseca del fascio destro ( stimolazio ...


Gli inibitori del co-trasportatore sodio-glucosio 2 ( SGLT2 ) sono emersi come trattamento fondamentale per i pazienti con insufficienza cardiaca ( HF ), indipendentemente dalla sottostante frazione d ...


ET-1 ( endotelina-1 ) è implicato nella fisiopatologia dell'insufficienza cardiaca e della malattia renale. La sua importanza prognostica e la relazione con la funzionalità renale nei pazienti con ins ...


L'insufficienza cardiaca è una delle principali cause di morbilità e mortalità in tutto il mondo. L'uso dei punteggi di rischio ha il potenziale per migliorare l'uso mirato degli interventi da parte d ...


Lo studio DANISH ( The Danish Study to Assess the Efficacy of Implantable Cardioverter Defibrillators ICD in Patients With Nonischemic Systolic Heart Failure on Mortality ) ha rilevato che l'impianto ...


La restrizione dietetica del sodio è stata suggerita per prevenire il sovraccarico di liquidi e gli esiti avversi per i pazienti con insufficienza cardiaca. È stato progettato lo studio SODIUM-HF ( ...


Gli inibitori SGLT2 ( cotransportatori 2 di sodio / glucosio ) sono fortemente raccomandati nelle linee guida per il trattamento dei pazienti con insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridott ...


Nello studio COAPT ( Cardiovascular Outcomes Assessment of the MitraClip Percutane Therapy for Heart Failure Patients with Functional Mitral Regurgitation ), la riparazione transcatetere della valvola ...


La malattia coronarica ( CAD ) e la disfunzione microvascolare coronarica ( CMD ) possono contribuire alle caratteristiche fisiopatologiche dell’insufficienza cardiaca con frazione di eiezione preserv ...


Non è stata riportata la relazione tra i benefici di Empagliflozin ( Jardiance ) nell'insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta ( HFrEF ) e il frammento N-terminale del pro-peptide natri ...


La preeclampsia è associata a un aumentato rischio di futura insufficienza cardiaca ( HF ), ma la relazione tra preeclampsia e sottotipi di insuffienza cardiaca non è ben stabilita. È stato identif ...


L'incompetenza cronotropa ha dimostrato di essere associata a una diminuzione della capacità di esercizio nell'insufficienza cardiaca con frazione di eiezione conservata ( HFpEF ), tuttavia i beta-blo ...


Non è chiaro come la classe funzionale NYHA ( New York Heart Association ) si confronti con gli esiti riportati dai pazienti tra i soggetti con insufficienza cardiaca nella pratica clinica statunitens ...


La maggior parte degli studi randomizzati sul defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) per la prevenzione primaria della morte cardiaca improvvisa nell'insufficienza cardiaca con ridotta frazi ...