52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Xagena Mappa

Insufficienza cardiaca di grado avanzato: maggiore sopravvivenza per le donne rispetto agli uomini


Diversi studi clinici compiuti su ampie casistiche di pazienti con insufficienza cardiaca, hanno associato il sesso femminile ad una migliore prognosi, particolarmente nei pazienti senza una causa ischemica alla base.
Per poter verificare se questo vantaggio è ancora presente nei pazienti con insufficienza cardiaca di grado avanzato sono stai esaminati i dati del Flolan International Randomized Survival Trial (FIRST).
Lo studio ha coinvolto 471 pazienti (359 uomini e 112 donne) con insufficienza cardiaca all’ultimo stadio con sintomi marcati (60% classe IV NYHA) e disfunzione ventricolare sinistra grave ( frazione di eiezione ventricolare sinistra: 18 ± 4,9% ). I dati del FIRST Study hanno confermato che gli uomini in queste condizioni hanno una maggiore probabilità di morire rispetto alle donne.
Ciò sarebbe da ascrivere all’esistenza di differenze sesso-relate nella natura e nel grado dell’ipertrofia miocardica alla base della disfunzione cardiaca.

( Adams KF et al, Circulation, 1999; 99: 1816-1821 )

Xagena


Indietro