52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Xagena Mappa

Effetti della durata e della morfologia del QRS nei pazienti con insufficienza cardiaca, ridotta frazione di eiezione e sintomi lievi, trattati con Eplerenone


I ricercatori hanno esaminato la relazione tra diversi gradi di prolungamento e le diverse morfologie del QRS e gli esiti clinici nei pazienti con insufficienza cardiaca, ridotta frazione di eiezione ( HF-rEF ), e sintomi, nello studio EMPHASIS-HF ( Eplerenone in Mild Patients Hospitalization and SurvIval Study in Heart Failure ).
I ricercatori hanno anche valutato l'effetto di Eplerenone ( Inspra ) in questi pazienti in base alla durata e alla morfologia del QRS.

I pazienti sono stati classificati come: durata del QRS ( ms ) (i) inferiore a 120 ( n=1.375 ); (ii) 120-149 ( n=517 ); e (iii) maggiore o uguale a 150 ( n=383 ), e morfologia del QRS (i) normale ( n=1252 ); (ii) blocco di branca sinistra ( n=608 ); e (iii) blocco di branca destra destra / difetto di conduzione intraventricolare ( n=415 ).

I risultati esaminati erano il composito di morte cardiovascolare o ospedalizzazione per insufficienza cardiaca e mortalità per qualsiasi causa.
Sia la durata del QRS sia la morfologia del QRS anormali erano associati a rischio più elevato; ad esempio, i tassi dell’outcome composito sono stati: 10.2, 17.6, e 15.5 per 100 anni-pazienti, rispettivamente, nei gruppi inferiore a 120, 120-149, e superiore o uguale a 150 ms.

Eplerenone ha ridotto il rischio di outcome primario e di mortalità, rispetto al placebo, sempre attraverso i sottogruppi di durata / morfologia del QRS.

In conclusione, i ricercatori hanno scoperto che anche il prolungamento moderato della durata del QRS e il blocco di branca destro / difetto di conduzione intraventricolare erano associati a un alto rischio di eventi avversi nello scompenso cardiaco e ridotta frazione di eiezione.
Eplerenone è risultato ugualmente efficace, a prescindere dalla durata / morfologia del QRS. ( Xagena2015 )

Cannon JA et al, Eur J Heart Fail 2015; 17: 707-716

Cardio2015 Farma2015


Indietro